Il monastero zen di Chung Tai Chan è uno dei luoghi più affascinanti a Taiwan

Imponente e maestoso, fa pensare alle eterne - e feconde - contraddizioni dell'animo umano.

Facciata principale del monastero zen Chung Tai Chan a Puli - TaiwanFacciata principale del monastero zen Chung Tai Chan a Puli - Taiwan.

Il monastero zen di Chung Tai Chan a Puli, al centro di Taiwan, non è sicuramente un posto che lascia indifferenti.

Il monastero è incredibilmente grandioso e ricco, sia per le dimensioni che per il pregio dei materiali usati nella costruzione. Non pochi a Taiwan lo definiscono eccessivamente sfarzoso, uno sfoggio di ricchezza e potenza che mal si concilia con gli ideali di povertà e di non attaccamento professati dal Buddhismo.

L'organizzazione monastica Chung Tai Shan, di cui il monastero è il quartier generale, è stata fondata dal Venerabile Maestro Wei Chueh, un monaco nato in Cina nel 1928.

Nel passato Chung Tai Shan era stata molto chiacchierata a Taiwan per avere, almeno in un occasione, ordinato decine di giovani monache - provenienti da famiglie agiate - senza il prescritto periodo di un anno di noviziato.

E soprattutto, senza comunicare l'intenzione delle ragazze ai genitori in apprensione - che avevano visto le figlie letteralmente svanire nel nulla dopo che si erano recate ad aiutare come volontarie in campi estivi "per la conoscenza del Buddhismo" (China Perspectives).

L'organizzazione monastica di Chung Tai Shan è decisamente implicata nella politica: non solo i monaci sono per l'unificazione con la Cina (come del resto praticamente tutti i gruppi religiosi tradizionali a Taiwan - buddhisti e taoisti) ma si sono anche schierati pubblicamente con i candidati del KMT alle elezioni presidenziali.

Un lato del monastero zen di Chung Tai Chang - il lampione sulla destra è stato donato da un gruppo religioso cinese.Un lato del monastero zen di Chung Tai Chang - il lampione sulla destra è stato donato da un gruppo religioso cinese.

A questo punto confesso di avere, nonostante tutto, un debole per questo imponente monastero zen, che ritengo un luogo di grande bellezza e fascino, un posto assolutamente da non perdere in un viaggio a Taiwan.

Credo che per capire la filosofia che anima il monastero zen di Chung Tai Chan bisogna visitarne lo splendido museo di arte buddista.

Il "manifesto" del museo, visibile appena dopo l'entrata (cito a memoria perchè le fotografie non sono ammesse nel museo), ricorda i tesori di arte buddista che sono stati tramandati sino a noi nei secoli da innumerevoli benefattori e qui raccolti e conservati.

E, con estrema consapevolezza, afferma che l'arte modifica la mente - ed è quindi, aggiungo io, una via per l'illuminazione.

La Great Majestic HallLa Great Majestic Hall.

A leggere queste parole mi sono venuti in mente anche tutti gli splendidi tesori d'arte che si trovano in Europa.

Molti di essi sono stati creati e tramandati nei secoli da ordini religiosi che non erano sicuramente molto diversi da Chung Tai Shan per quanto riguarda il loro coinvolgimento nelle cose del mondo, ricchezza e giochi di potere inclusi.

Però costruivano anche scuole e ospedali, monasteri e chiese bellissime. Tesori che oggi ammiriamo ma, chissa perchè, non siamo più capaci di creare.

Che Chung Tai Chan appartenga alla stessa genere di quegli ordini monastici che trafficavano, facevano e disfavano papi, costruivano ospedali e biblioteche, producevano santi e peccatori in continuazione e intanto salvavano la cultura dell'occidente dalla notte delle epoche oscure?

Oppure, visto che siamo in Oriente, che questo monastero zen sia un Potala dei tempi moderni?

Milefo, il monaco che sorride alle follie del mondo, forse ha la risposta ... io sicuramente no :)))

Milefo accoglie i pellegrini all'entrata - il piccolo Buddha in primo piano viene esposto alla fine di maggio per la cerimonia del Vesak, il Natale buddista.Milefo accoglie i pellegrini all'entrata - il Buddha bambino in primo piano viene esposto alla fine di maggio per la cerimonia del Vesak, il Natale buddista.

Chung Tai Chan in pillole

  • Il monastero zen di Chung Tai Chan è il quartier generale di Chung Tai Shan, una organizzazione che vanta diversi monasteri in Taiwan e nel resto del mondo.
  • Il complesso monastico, che comprende il monastero, edifici minori e giardini, si estende per circa 25 ettari, sul fianco di una collina ai margini occidentali della conca di Puli.
  • La torre centrale del monastero si eleva per 150 metri e 37 piani.
  • Chung Tai Chan è stato edificato in 7 anni ed è stato ufficialmente aperto nel 2001.
  • L'architetto che ha disegnato Chung Tai Chan è lo stesso del Taipei 101: C.Y. Lee.
  • La costruzione di Chung Tai Chan è costata 650 milioni di dollari americani.

Uno dei quattro Re GuardianiUno dei quattro Re Guardiani.

Cosa vedere a Chung Tai Chan

La parte dell'edificio principale del monastero che è immediatamente accessibile (e fotografabile) si limita alla Hall of the Four Heavenly Kings (Sala dei Quattro Re Guardiani), al pianterreno, che è collegata con uno scalone alla Great Majestic Hall al secondo piano.

La Great Majestic Hall comprende una sala principale con una grande statua del Shakyamuni Buddha - cioè il "Buddha terreno" come è storicamente apparso - e due sale laterali.

A destra siede Bodhisattva Sangharama, il protettore del monastero, che non è altro che la divinità taoista Guan Di.

A sinistra si trova Bodhidarma, il monaco indiano considerato il fondatore del buddismo Zen.

Durante il Vesak i pellegrini lavano il Buddha bambino con acqua profumataDurante il Vesak i pellegrini lavano il Buddha bambino con acqua profumata.

Con un preavviso di qualche giorno è possibile fare una visita guidata (anche in inglese) a diverse altre parti del monastero zen.

Per farsi un idea delle diverse parti del monastero, raccomando la sezione del sito web di Chung Tai Chan dedicata ai tours virtuali.

A parte l'edificio principale del monastero non dimenticate di fare una passeggiata nei giardini che circondano il monastero, adornati da alberi rari e massi.

Soprattutto suggerisco una visita al bellissimo museo di arte buddista aperto alla fine del 2009.

Il museo si trova in una costruzione, a lato del monastero, che assomiglia a un castello (ancora un simbolismo?), basta seguire le indicazioni per arrivarci.

Un avvertenza: il museo non è la costruzione denominata Perfect Illumination Hall, che pure ospita alcune opere d'arte, sul lato W del monastero. Il museo si trova invece sul lato E.

L'ingresso costa 100 NTD.

Il museo si sviluppa su 3 piani, i primi due sono riservati all'esposizione permanente, chiamata Mind-Transforming Treasures, il terzo ospita mostre temporanee.

La collezione permanente consiste in quasi 200 opere d'arte, che spaziano dall'arte del Gandhara - quando l'arte buddhista indiana incontrava la Grecia di Alessandro Magno - fino a pezzi di epoca Ming.

Nello stesso edificio del museo si trova anche la cafeteria Cloud Blossom e, ovviamente, un negozio di souvenirs (mantenere un monastero costa :)), peraltro ben fatto e non esoso - tra le varie cose qui si può comprare il tè nero del Sun Moon Lake e le autentiche pietre da inchiostro di Changhua, a prezzi del tutto onesti.

Mezza giornata è sufficiente per una visita completa del monastero.

Clicca qui per il sito del Chung Tai Museum.

La cafeteria Cloud Blossom, su un lato del museo Chung TaiLa cafeteria Cloud Blossom, su un lato del museo Chung Tai.

Dove mangiare e dormire

La cafeteria Cloud Blossom, molto carina, chiude alle 17, insieme con il monastero.

Per un pasto consiglio il ristorante vegetariano Shang Yuan, che fa parte del complesso ma è aperto anche per cena. Si trova appena fuori del cancello principale, sulla destra.

Si mangia bene a prezzi contenuti - 200~250 NTD (5 euro) per due persone.

Su un lato del monastero di recente è stato anche aperto l'hotel Cloud Villa (tel 049-2930930 - 1680-4000 NTd per una camera).

Come raggiungere il monastero zen di Chung Tai Chan

Lo stesso sito del monastero offre indicazioni complete e mappe su come raggiungere il monastero.

Vedi anche:

Su Fili's World, uno dei migliori blogs in lingua inglese su Taiwan, la descrizione e le foto di una giornata a Chung Tai Chan.

Nuovo! Commenti

Dì la tua! Puoi lasciare un commento qui sotto.

Il tempo a Taiwan

Click for Taipei Airport, Taiwan Forecast

Currency Converter