L'anno prossimo vado a Taiwan, faccio bene?

by Francesca
(Brescia)

Tempio di Mazu a Dajia

Tempio di Mazu a Dajia

Tempio di Mazu a Dajia Piantagione organica di te' vicino al Sun Moon Lake Il Giorno dei Morti a Taiwan Uno splendido tempio giapponese Shinto a Chiayi - Taiwan

Ciao, mi chiamo Francesca
l'anno prossimo farò un anno di liceo a Taiwan perchè voglio imparare il cinese! mi hanno detto che sarebbe meglio fare un piccolo corso prima di partire, ma comunque volevo sapere il livello di cinese che potrò imparare stando lì per un anno intero?
sono molto emozionata e conto i giorni! spero di potermi allontanare dalla cultura occidentale per potermi immergere in un "Mondo nuovo"
hai dei consigli o dei suggerimenti per me? anche cose molto pratiche per la partenza
GRAZIE

Risposta


Ciao Francesca,
i miei piu' sinceri complimenti per il tuo coraggio (e anche ai tuoi genitori!). Io alla tua eta' non avevo per niente il tuo coraggio, e neanche al tempo dell'universita'. Le cose per me sono (un po') cambiate molto piu' tardi ...

Sicuramente dovresti fare un corso prima di partire. Da quello che ho sentito riguardo a questi programmi, le scuole ospiti spesso non fanno molti sforzi per insegnare la propria lingua agli studenti ospiti.

Molti stranieri che frequentano un anno di liceo in Italia, e non hanno delle basi in italiano, non fanno altro che far passare il tempo durante le lezioni.

E questo accade anche per gli italiani all'estero. Insomma, un anno sprecato! Probabilmente le scuole di Taiwan non sono un eccezione sotto questo aspetto.

Quanto cinese puoi imparare dipende da te, dalla famiglia che ti ospita e dalla scuola. In un anno puoi sicuramente imparare a conversare piu' che decentemente. Molti taiwanesi approfittano di uno straniero per fare conversazione in inglese. Cerca invece di parlare in cinese il piu' possibile.

Consigli pratici ... credo che, non sono sicuro, verrai iscritta al Servizio Sanitario Nazionale di Taiwan (pagando una quota, ovviamente) che offre una ottima assistenza.

Per quanto riguarda il telefonino, puoi comprare una scheda prepagata, ovviamente la famiglia che ti ospitera' ti puo' aiutare al riguardo.

Le banche di Taiwan invece sono molto particolari. Non si fidano (e forse anche per questo le banche nell'Estremo Oriente sono considerate piu; solide di quelle occidentali oggigiorno).

Puoi aprire un conto corrente ma per avere una carta di credito devi avere un garante. E poi, anche con un garante, spesso ti rendono la vita complicata (per esempio ti danno una carta di debito ma non ti dicono che non la puoi utilizzare online o all'estero).

Tutto sommato, visto il periodo abbastanza limitato in cui starai in Taiwan, ti consiglio di non complicarti la vita e di utilizzare una carta di credito italiana (anche ricaricabile) per ritirare contanti o per acquisti. Io ho fatto cosi' per anni senza problemi.

Non credo che ti serve altro, qui puoi trovare tutto. Taiwan  molto sicura, anche per le donne (non lo dico solo io, anche mia moglie che  appunto taiwanese). Se comunque prendi un taxi,  meglio comunicare a un amico il numero del taxi (o fare finta di farlo davanti al tassista).

Anche se la stragrande maggioranza dei tassisti  sono ovviamente a posto, ci sono stati in passato alcuni episodi di violenza (finiti molto male). Tra l'altro, non dimenticare di avere con te un indirizzo, in cinese, della tua destinazione, da mostrare al tassista nel caso, molto molto probabile, che non possa capire il tuo cinese - pochissimi tassisti parlano inglese.

E, sempre e comunque, occhio quando attraversi la strada e, sovente, quando cammini ai bordi della strada (qui non ci sono molti marciapiedi, a parte Taipei).

Taiwan  e' molto piu' occidentalizzata (e aperta) della Cina. ma, allo stesso tempo, ha conservato molte delle vecchie tradizioni. Una cosa molto comune, che ti succedera' spesso qui,  di incappare all'improvviso in qualche processione religiosa.

Le macchine si fermano, pupazzoni che sembrano usciti da un Opera di Pechino occupano la strada per pochi minuti, il suono dei cembali copre i rumori del traffico. Un momento magico, che ti ricorda che stai vivendo in una cultura molto molto differente dalla tua ...

Francesca, spero che ci terrai al corrente della tua avventura in un liceo di Taiwan (tra l'altro, dove, e quale e' la procedura?), magari utilizzando lo spazio per i commenti in questa pagina.

In bocca al lupo!

Luca

Comments for
L'anno prossimo vado a Taiwan, faccio bene?

Click here to add your own comments

Jan 18, 2012

by: Francesca

Grazie mille per la disponibilità Luca! Sicuramente vi terrò informati sul mio viaggio! Comunque per quanto riguarda il viaggio se ne sta occupando completamente mio padre (io so che vado attraverso il club Rotary di cui sono membro che volontariamente organizza e aiuta chi è incuriosito a fare un'esperienza del genere, la famiglia che mi ospiterà lo fa spontaneamente senza chiedere nella in cambio , un bel gesto a parer mio)
FRANCESCA

Click here to add your own comments

Return to Le tue domande su Taiwan.